Parliamo di Bistecchiere Elettriche

Cos’è l’estate se non si fa una bella grigliata all’aperto coi propri amici e o parenti? Tuttavia, non sempre si ha la possibilità o la fortuna di vivere in campagna oppure di trovare un bel posto all’aperto dove fare una bella grigliata in compagnia. Ecco perché la tecnologia delle bistecchiere elettriche ci viene in soccorso, permettendoci di fare una griglia senza preoccupazioni e senza problemi direttamente dal nostro balcone di casa.

ariete-bistecchiera-elettrica

Perché la bistecchiera elettrica è migliore: è senza restrizioni

Abbiamo detto che spesso si è costretti a fare una grigliata a casa. C’è da dire, però, che anche fare una grigliata in casa potrebbe portare a dei problemi. Infatti, molti condomini e case in generale hanno restrizioni su barbecue a fiamma libera. A causa di ciò, spesso si è impossibilitati ad usare una bistecchiera a carbone oppure a gas in casa propria o nel proprio balcone. Se non si vuole rischiare l’ira dei vostri vicini o dei vostri condomini, oppure per evitare di rischiare di essere sbattuti fuori dagli amministratori del condominio, la soluzione più giusta e intelligente è quella di utilizzare un barbecue elettrico. Questo, infatti, permette di accontentare tutti. Potrai cuocere in tutta tranquillità a casa tua, evitando l’ira della gente che ti sta intorno. Ovviamente, però, potrai anche usarlo all’aperto.

Ripulire una bistecchiera elettrica è più sicuro e facile

Utilizzare l’energia elettrica, di solito, è un modo molto più sicuro di cucinare. Non c’è fiamma o carbone, non ci sono serbatoi pressurizzati, e diversamente dal vostro delizioso profumo della vostra solita cottura dei cibi, non ci sono fumi.
La maggior parte dei barbecue elettrici possono essere facilmente ripartiti per la pulizia, e sono spesso antiaderenti. Sono anche meccanicamente semplici, che li rende leggeri e comodi in pochissimo spazio. Detto questo, non siamo qui per parlare dei pregi delle bistecchiere elettriche, bensì siamo qui per spiegare come fare una bella grigliata, evitando i problemi più comuni, in modo da crearsi un bel ricordo, soprattutto in vista dell’estate.

Le 5 griglie per una bella esperienza

Torniamo al discorso principale. Per provare il meglio, abbiamo acquistato cinque griglie elettriche e le abbiamo messe alla prova. Sulle griglie abbiamo cotto delle pannocchie (ancora nella buccia), peperoni rossi interi, spiedini di verdura composti da delle fette di: zucchine, zucca gialla, e cipolla rossa. Abbiamo anche cotto un hamburger, dei magri e dei petti di pollo disossati. Abbiamo optato per cuocere solo le cose semplici che utilizzano solo sale, pepe e olio extravergine di oliva come condimento. Poi abbiamo dato la parola alle griglie. Ed ecco quali sono i prodotti più degni di nota, secondo noi:

  • Weber Q 140 Electric Grill
    weberq140
    Prezzo: 280 €
    Altezza: 30 centimetri
    La Weber Q 140 dispone di una griglia di cottura realizzata in ferro e in porcellana smaltata che racchiude 480 centimetri quadrati di superficie della bistecchiera e un ingombro 68 cm x 50 cm.
  • Char-Broil Patio Bistro
    Char-Broil Patio Bistro
    Prezzo: 179€
    Altezza: 1 metro
    Potenza: 1750 Watt
    Questo è un nuovo modello di Patio Bistro, che prende l’eredità del vecchio modello di cui sarete sicuramente a conoscenza. C’è poco da dire al riguardo, è davvero ottimo.
  • Aussie 9329W
    Aussie 9329W
    Prezzo: 220€
    Altezza: 1200 cm
    Questo è stata l’unica griglia del nostro test ad avere tre angoli di cottura. Queste erano: cottura diretta, indiretta, e rosticciera.
  • Cuisinart CEG-980
    Cuisinart CEG-980
    Prezzo: 180€
    Altezza: 500 cm
    Il suo unico difetto è che ha molti pezzi di plastica, quindi c’è il rischio che si stacchino, soprattutto col calore. Ad ogni modo lo consigliamo vivamente per la cottura di verdure. Sconsigliato per la carne.
  • Kalorik GRB 32231 S
    Kalorik GRB 32231 S
    Prezzo: 199€
    Altezza: 900 cm
    Questa griglia è stata l’unica ad offrire unicamente una cottura diretta. È consigliata per essere usata sia all’esterno che all’interno di abitazioni.

Bene, per il momento è tutto. Appena ne avremo la possibilità, recensiremo altri prodotti, di altri argomenti!

Annunci

Fate attenzione prima di usare un prodotto elettrico!

L’uso improprio dei prodotti elettrici è una delle cause principali di incendi accidentali nelle case italiane e il numero è aumentato di oltre un terzo negli ultimi anni.

Milioni di persone commettono errori di sicurezza elettrica di base, in casa o nel proprio appartamento, senza rendersi conto di esporsi al rischio di incendi, di scosse elettriche e altri incidenti.

Attualmente, nella società attuale, stiamo usando sempre più apparecchi elettrici in casa. Solo venti anni fa, per fare un esempio, le case degli Italiani avevano a mala pena un sistema hi-fi e una TV. Al massimo con un videoregistratore. Oggi, è probabile che ci siano almeno due televisori, un lettore DVD, un ricevitore satellitare, console per giochi (PS4/Xbox), microonde, computer e altro ancora. Quindi, il rischio di incidenti elettrici in casa è molto più alto rispetto a prima.

Prima di iniziare a pubblicare contenuti sul nostro blog, quindi, il consiglio che vi diamo è quello di fare attenzione quando utilizzate uno strumento elettrico. Prendete i nostri suggerimenti come informativi ed assumete tutte le misure di sicurezza del caso prima del loro utilizzo. Se dovesse accadere qualcosa, sappiate che noi ci riterremo esulati da ogni responsabilità. Detto questo vi do il benvenuto sul nostro blog a tema di prodotti elettrici!